Carciofi ripieni leggeri: una ricetta gustosa e light

Il carciofo è un grande protagonista della cucina tradizionale italiana. Sono tante le ricette a base di carciofi, le più note vanno dalla versione ripiena con carne, a quella dei carciofi pastellati, alla ben conosciuta versione fritta dei carciofi alla romana. Tutte ricette buonissime ma che purtroppo apportano molte calorie. Quella che vi propongo è invece una versione leggera e semplice della ricetta dei carciofi ripieni, un piatto buonissimo da gustare senza sensi di colpa.

Per preparare i carciofi ripieni leggeri, per due persone, occorre:

  • 4 carciofi
  • 1 limone
  • 100 g di pane raffermo
  • 50 g di parmigiano grattuggiato
  • 1 uovo
  • prezzemolo
  • 2 cucchiai di pangratto
  • sale q.b.
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva

 

Per pulire i carciofi: togliere le foglie più esterne, tagliare il gambo dei carciofi facendo attenzione a non romperli, tagliare la porzione finale più dura delle foglie e infine rimuovere con un cucchiaino il “fieno” contenuto nella parte interna del carciofo. Immergere i carciofi puliti in acqua e succo di limone.

 

Per preparare il ripieno dei carciofi: disporre in una ciotola capiente il pane raffermo e aggiungere acqua a sufficienza per ammorbidirlo. Sbriciolare il pane, aggiungere l’uovo, il prezzemolo tagliato finemente, il parmigiano e il sale. Mescolare gli ingredienti fino ad ottenere un composto ben amalgamato.

 

A questo punto riempire i carciofi con il ripieno ottenuto, disporli in una pentola con acqua (sufficiente a coprire i carciofi) e olio e cuocere per 30 minuti. Disporre i carciofi in una teglia da forno e spolverare con il pangrattato. Terminare la cottura, dei carciofi ripieni leggeri, in forno a 180° per altri 10 minuti.