NUTRIZIONISTA ROMA

Un’ alimentazione corretta è fondamentale per mantenere un buono stato di salute, ma spesso trovare la dieta giusta che soddisfi le proprie esigenze mediche, il budget, la routine quotidiana e le preferenze personali può sembrare impossibile. Ecco perchè è importante affidarsi ad un nutrizionista con esperienza. Sono la Dott.ssa Maria Antonietta Vigorito e sono una Biologa nutrizionista e Citogenetista. Svolgo la mia professione di Nutrizionista a Roma e mi occupo di nutrizione personalizzata nelle diverse condizioni fisiologiche e patologiche accertate.

Un nuovo stile di vita per un nuovo te! Comincia ora! Che tu soffra di una condizione patologica o desideri semplicemente perdere peso, ti aiuterò a fissare obiettivi realistici, fornendoti allo stesso tempo consigli su come attuare cambiamenti che portano a uno stile di vita più sano. Se stai cercando un Nutrizionista a Roma contattami per avere maggiori informazioni o prenota la tua visita nutrizionale!


maria vigorito QUALCOSA DI ME... Credo che i risultati migliori siano quelli che durano nel tempo. Per questo, intendo il mio rapporto con i pazienti come un percorso che intraprendiamo insieme, verso un obiettivo comune: il loro benessere.

Esercito la mia professione di Nutrizionista a Roma e credo profondamente che la nutrizione svolga un ruolo fondamentale nella nostra vita, come importante forma di prevenzione primaria e come uno dei modi più belli di prendersi cura di sè. Iscritta all’Ordine Nazionale dei Biologi (Sezione A con N° AA_084299), ho conseguito prima la laurea in Scienze biologiche e poi la laurea magistrale in Biologia cellulare, con lode, presso l’Università degli studi di Roma “La Sapienza”.

Nel 2018 ho conseguito il Master di II livello in Citogenetica e Citogenomica, presso l’ Università di Roma "Tor Vergata", grazie al quale ho avuto modo di approfondire il complesso e affascinante mondo della genetica medica.

Ho poi conseguito il Master in Dietologia e Nutrizione Clinica presso l’Istituto di Alta formazione di Roma e frequentato il corso di Alimentazione e Nutrizione Umana e il corso di Nutrizione Clinica presso la Scuola di Nutrizione Salernitana. Consapevole di quanto sia importante l’aggiornamento continuo e l’acquisizione di nuove competenze ho partecipato e continuo a partecipare a diversi corsi e congressi per svolgere nel migliore dei modi la mia professione.


LA PROFESSIONE DEL BIOLOGO NUTRIZIONISTA

maria vigoritoLa professione del Biologo è stata istituita con la Legge 396/1967, la quale ne individua i diversi ambiti di competenza, tra cui la nutrizione. Tale Legge è stata negli anni integrata da ulteriori norme: DM n.362/1993, DPR 328/2001, Pareri del Consiglio Superiore di Sanità del 2009 e del 2011; che hanno delineato con maggiore precisione l’ambito di azione del Biologo Nutrizionista.

Ad oggi il requisito giuridico per esercitare la professione di Biologo Nutrizionista è l’iscrizione all’ Ordine Nazionale dei Biologi, cui si accede previo superamento del relativo esame di abilitazione professionale, e dopo la laurea magistrale in Biologia.
La figura del Biologo Nutrizionista trova sempre più consenso nella società di oggi, come professionista il cui fine è quello di operare un’ educazione alimentare in un’ ottica di prevenzione primaria. Può svolgere autonomamente la sua professione, occupandosi della valutazione dello stato energetico e nutrizionale dell’individuo al fine di elaborare opportune strategie dietetiche nelle diverse condizioni fisiologiche e patologiche accertate.

Qualora lo ritenesse opportuno può consigliare integratori alimentari, indicandone anche la posologia. Può elaborare diete ottimali per mense scolastiche, gruppi sportivi, nosocomi, etc., tenendo conto delle diverse esigenze nutrizionali dei soggetti che ne fanno parte. La professione del Biologo Nutrizionista si estende inoltre all’ambito dell’ Igiene e sicurezza degli alimenti.


SERVIZI NUTRIZIONE PERSONALIZZATA


LA PRIMA VISITA NUTRIZIONALE

La prima visita, della durata di circa 1 ora, consisterà nell' attenta rilevazione dell' anamnesi fisiopatologica del paziente, e dell'indagine delle abitudini alimentari. ...

IL CONTROLLO

La visita di controllo, della durata di circa 30 minuti, si effettua generalmente dopo 30 giorni dalla prima visita.  Consisterà nell'analisi anamnestica delle settimane precedenti e nell'individuazione di eventuali problematiche riscontrate nel seguire il piano nutrizionale...

PERCORSO NUTRIZIONALE

I percorsi nutrizionali si basano su consolidati protocolli scientifici e sono rivolti a soddisfare le esigenze di coloro i quali si rivolgono al Nutrizionista con l’obiettivo di risolvere specifiche problematiche sia di tipo salutistico, sia di natura estetica. ..

BIOIMPEDENZIOMETRIA

La Bioimpedenziometria è una metodica non invasiva utilizzata per lo studio della composizione corporea. L’analisi della composizione corporea permette di tracciare variazioni dello stato nutrizionale e del rischio di malattia e guida nella scelta di adeguate azioni correttive sul piano nutrizionale e dello stile di vita. ...


IL MIO BLOG